Perfect Strangers

Il mio nome te lo ricorderai mentre attraversavo la tua vita.
Hai sorvolato migliaia di oceani e freddi spiriti di ghiaccio
per cercare di raggiungermi.

Per tutta la vita sei stato solo l’eco del mio passato,
ma io non voglio riportare quell’eco nel tempo presente
dove facce lontane brillano illuminando il mio cammino.

Ho conosciuto migliaia di guerrieri e ho sentito
le loro risate quando apparivano gli spiriti,
solo ombre di un giorno che non c’è più.

E se mi senti parlare nel vento devi capire
che dobbiamo restare “perfetti sconosciuti

So che devo rimanere dentro questo
silenzioso pozzo di pensieri.
Un filo di argento è appeso nel cielo
che tocca più di quanto tu possa vedere.

La voce del tempo nella tua mente
è dolorosa quando arriva l’alba.
Vita preziosa, e le tue lacrime si confondono nella pioggia che cade.

E se continuerai a sentirmi parlare nel vento
devi capire che dobbiamo restare dei “perfetti sconosciuti

Tu sei solo la mia paura,
Tu sei solo il dolore del mio passato,
Tu sei solo la tenebra che vuole oscurare la mia alba.

Tu sei solo la mia paura,
Tu sei solo il dolore del mio passato,
Tu sei solo la tenebra che vuole oscurare la mia alba.

(Testo ispirato alla canzone “Perfect Strangers“, Deep Purple 1984)

Playlist Deep Purple

FacebookFacebookFacebookFacebookFacebook
FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedinNegozio on line

Lascia un commento