Un Mondo Migliore è possibile

Maris Davis

Nelle giornate calme lo sento arrivare

In questo mondo governato dai ricchi, dalle multinazionali, dalla finanza e da interessi sovranazionali più che dagli interessi della gente comune, è necessaria una rivoluzione delle idee che inizi dal basso, da ognuno di noi.

Dobbiamo rifiutarci di “comprare” quello che loro ci vogliono vendere: le loro idee del mondo, la loro versione della storia, le loro guerre, le loro armi, le loro falsità. Non dobbiamo per forza restare inquadrati nelle loro ideologie, nelle loro religioni e nelle tradizioni che ci opprimono e ci impediscono di pensare con la nostra testa.

Dobbiamo tornare bambini, uscire dai paradigmi in cui ci vogliono inquadrare, dobbiamo vedere il mondo con speranza e credere in un “mondo migliore“, dobbiamo smetterla di essere pecore che seguono a testa bassa un “duce“. Noi non siamo pecore sottomesse.

Ricordatevi che noi siamo in molti e loro sono pochi. Ricordatevi che loro hanno bisogno di noi, più di quanto ne abbiamo noi di loro.

Un Mondo Migliore, Vasco Rossi

Un altro mondo, un “Mondo Migliore“, non solo è possibile, ma sta già arrivando. Nelle giornate calme lo sento arrivare.

FacebookFacebookFacebookFacebookFacebook
FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedinNegozio on line

Lascia un commento